Crea sito

I Garibaldi’s Watchers

Chi Siamo e Cosa Facciamo

l’ITET Garibaldi di Marsala partecipa al percorso didattico A Scuola di OpenCoesione (ASOC), un progetto innovativo finalizzato a promuovere e sviluppare nelle scuole italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali. Il progetto si colloca nell’ambito dell’iniziativa OpenCoesione, con l’obiettivo di realizzare una ricerca tematica che approfondisca le caratteristiche socioeconomiche, ambientali e culturali del proprio territorio a partire da un intervento finanziato dalle politiche di coesione, scelto fra le informazioni pubblicate sul portale OpenCoesione. Sarà possibile quindi verificare come le politiche pubbliche intervengono per migliorare il contesto locale. I ragazzi attivano così un controllo sociale sulle politiche pubbliche. Una funzione molto importante, perché rende partecipi i territori e misura come, attraverso le politiche di coesione, si possano attuare sistemi di trasparenza sulle politiche comunitarie.

La classe III C SIA diventa il Team GARIBALDI’S WATCHERS e, in questo percorso, acquisirà nuove competenze digitali, di statistica e di data journalism, scoprendo come vengono spesi i fondi pubblici nella nostra città e coinvolgendo la cittadinanza nella verifica e nella discussione sull’efficacia di questi fondi. “Il progetto scelto per il nostro monitoraggio è quello relativo alla valorizzazione e all’adeguamento impiantistico del Museo Archeologico Regionale “Baglio Anselmi”, nella convinzione che il turismo possa realmente diventare un volano della nostra economia,” dichiarano i portavoce del team, “siamo supportati dalla Dirigente Scolastica Dott. Loana Giacalone, dalle professoresse tutors Antonella Milazzo e Antonietta Bonafede, da Europe Direct Trapani, con la dott. Marta Ferrantelli, dall’Istat e dal Collegio dei Rossi. Utilizzeremo tutti i format di comunicazione come strumento di informazione e sensibilizzazione, dando un esempio di cittadinanza attiva e responsabile. Noi del team Garibaldi’s Watchers ce la metteremo tutta e ci aspettiamo che tanti ci seguano in questa impresa, con l’obiettivo di fare conoscere i punti di forza e le criticità di uno dei gioielli della nostra Città. Speriamo così di dare un contributo alla nascita della Marsala del futuro, quella che, oggi, da sedicenni, immaginiamo e nella quale speriamo di poter vivere e lavorare da adulti. Seguiteci sui nostri account social, vi terremo costantemente informati!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.